Inner city

Anni fa, in preda a raptus creativo e non ancora abbagliato dalla corsa, dalla birra e dai giochi (o forse sì, erano lì sotto la pelle pronti ad eruttare?), avevo trovato questa definizione per contemplare i miei lavori (non opere, che quelle le lascio a Kiefer o Pollock) frutto di un rimescolamento di tutto ciò che era già stato prodotto.
rimescolamento che riacquistava un nuovo significato, una nuova carica semantica, una nuova esistenza contestualizzata.
Inner city (la città interna) era l’ammasso informe e in continua dilatazione in cui le immagini (come metafora di tutta la produzione umana) venivano accumulate, una discarica, per lasciare il posto al nuovo. la mia azione, già figlia di Burroughs e di tutto il fenomeno del cut n play musicale, consisteva nel ripescare, ritagliare, riassemblare, distorcere (se ce ne fosse stato bisogno) e ri-contestualizzare.
ora che questa spinta artistica è esaurito, voglio inaugurare questa tag [inner city] per desccrivere pensieri e opinioni sull’immaginario, sulla cultura popolare e sulla discarica intorno/dentro noi.

voi direte “ma che ci azzecca con la corsa?”. c’entra. chi di voi ha corso per più di un’ora sa cosa vuol dire immergersi nei propri pensieri e focalizzare, come mai, un ragionamento, un’opinione. tanto bene da farla diventare nitida. la corsa ti avvicina all’equilibrio, trovi la quadratura, non di tutto, ma di particolari, dettagli.
chissà che poi i dettagli diano forma a qualcosa di più sostanzioso.

Annunci

2 pensieri su “Inner city

  1. quel momento finì all’incirca nel 2001, giù di lì. mi ero stancato. Forse non tutto è da buttare. Se hanno fatto resuscitare Cap America possono benissimo pensarci seriamente. altra forma, altra prospettiva, però insomma il binario è quello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...