Maratona di Piacenza

dopo tanti mesi a soffrire in solitaria (compagni per le prime maratone annuali non si trovano forse nemmeno a pagarli) ecco finalmente il gran giorno.
sento di essermi preparato discretamente e quindi non temo la distanza come altre volte.
alla partenza troppa gente (parte la mezza contemporaneamente) e come al solito resto imbottigliato. così per i primi 7/8 km resto un po’ imballato. usciamo da PC e in aperta campagna comincio a respirare e a tenere il ritmo giusto (però c’è anche da recuperare la lentezza di prima…), sto bene, e finalmente caldo, spaletto sull’asfalto. i chilometri passano quasi in scioltezza; a volte, forse sospinto dalla brezza o invogliato a raggiungere qualcuno che mi precede, non mi accorgo di andare troppo veloce. al ventesimo una ragazza mi raggiunge, andiamo assieme, parliamo pure e
ci lasciamo indietro i chilometri e i podisti.
una macchina dell’organizzazione ci dice che è la quinta donna. al 33° è terza e la seconda è solo qualche minuto avanti. ormai ci siamo. una vescica del menga mi esplode (una fitta terribile), ma stringo i denti e pian piano l’agonismo mi fa scordare qualsiasi dolore. al 38 siamo ormai
addosso alla seconda e dico a Elena (intanto abbiamo imparato almeno il nome) di andare che quella è cotta. il mio obiettivo, fatti due conti, è a portata di mano.
gli ultimi km come al solito sono calvario puro (ma li fanno più lunghi?), ma tengo (o mi sembra di tenere). ultimo km. poca gente ai lati. ma sono contento. tappeto rosso. medaglia, 2h58!

che dire? se avessi corso meglio all’inizio probabilmente avrei potuto scendere di qualche minuto, ma per ora mi va bene così. muscolarmente nessun dolore, adesso una settimana di scarico (e la vescica sanguinante da guarire) e poi via con il cromag.

ah, il ristoro, per i maratoneti (meno di un terzo del totale) è stato avarissimo, il pacco gara – meglio, che va di + all’unicef – non classificabile. dettagli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...