Panico natalizio – parte 1

coserRimandato al 26 il pranzo con la mia parentela (quello del 25 è sacro con il di lei parentado, a sua volta un ciclone in grado di trasmettere pelle d’oca a un rinoceronte, ma ne parlerò un’altra volta). rimandato per via della nonna in convalescenza. Ma insomma eccoci lì seduti a tavola. Al solito piatti non eccelsi (le cuoche ci mettono impegno, ma non brillano per eccellenza, va detto, come dall’altro ramo), ma vini di grande spessore e discorsi più gradevoli (sempre rispetto all’altro ramo). Spazio e accoglienza anche per la birra (ancora a dispetto dell’altro ramo).

Fin qui tutto perfetto.


Verso la fine, panettone, passito e birra natalizia (stavolta due Stille Nacht 2008), (groan!) già pregustavo l’ebbrezza rallentata dei ragionamenti. Ma tutta la piacevolezza richiede un dazio. Lo sapevo.
La distribuzione dei lavori di bricolage femminile.
Mio dio. passi per candeline abbigliate alla bellemeglio con lustrini e sberluccicanti payette. la consumi e poi la getti. Ma il resto? presepi in miniatura, centri-tavola sgargianti, decorazioni da appendere, quadretti imbarazzanti. Io lo so che le persone ci mettono impegno, ci mettono tempo, forse anche una mal riposta passione. Lo so.
Però ogni anno, colpevole, prendo, sorrido e ringrazio, una volta a casa ho sempre meno remore a gettare nel sacco nero la paccottiglia.
“che stronzo” penserete. Forse, rispondo.

Annunci

2 pensieri su “Panico natalizio – parte 1

  1. vabbè, ma i beni vanno fatti circolare, per il bene dell’economia! riciclali per tombole trash o prova a piazzarli su ebay o regalali alla caritas o mettili in contovendita in qualche negozio di cazzibuffi usati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...