823

Oggi credo di avere sentito le frasi più raccapriccianti delle mia vita. Frasi che mi hanno colpito come un pugnale. Frasi che non voglio ripetere, ma che sembravano provenire da epoche recenti molto buie, per intenderci
Frasi che fanno orrore perché pronunciate da genitori, adulti, ad una festa di compleanno dei loro figli.
Di colpo tutta l’allegria, quella che costruisci anche pensando che certe cose accadono sempre ad altri e altrove, è svanita, ho avuto voglia di urlare la mia rabbia. Ma come al solito sono uscito nell’aria fresca di questa agognata primavera, a piangere impotenza.
Io mi sono vergognato per loro e per me stesso. Che darò ai miei figli questo squallido e aberrante mondo senza avere mosso un dito per impedirlo. E ancora una volta, mi vergogno di essere quasi benestante e italiano.

Vorrei odiarvi, ma mi fate solo schifo della vostra ignoranza, stupidità e chiusura.

foto | flickr, eisenrah

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...