1226

A me piace raccontare della notte, forse l’avete capito. Il buio permette ai sensi di addentrare segreti che normalmente, di giorno, non vedo. Come se l’oscurità aumentasse la realtà intorno, ecco (no, non ho ancora fumato oppiacei stasera).

 

L’altra notte, sul finire, mi sveglio di scatto. Non so, mi capita, quando ho un pensiero che mi ruota in testa, quando ho una folgorazione, una brillantissima idea che la luce del giorno demolirà a picconate. Niente di questo. Mi sono svegliato perché credo, sogno o realtà, di avere sentito uno scoppio, come un colpo di pistola. (Vi chiederete: “Ma tu una pistola l’hai già sentita?”, sì comunque la risposta è sì; e sì che siete pure degli scassapalle).

Poi silenzio. Mi giro e rigiro, ma il sonno non torna. Fino a cinque minuti prima della sveglia.

La sera tornando dal lavoro chiedo agli ingloriosi vicini di ogni risma (vecchie rimbambite, obese nudiste con il vestito a fiori, killer ruttatori, interisti laureati in bestemmia e bambocci in mercedes), ma nulla. Nessuno ha sentito nulla. Il ruttatore killer mi ha pure regalato la primizia di una zaffata agliosa condita con una nazionale senza filtro (il pacchetto verde con il veliero nero) e lo sguardo torvo. Il bamboccio stava già perdendo il senno, ho dovuto sincerarlo di avere lasciato acceso la tv. La vecchia rimbabita mi ha urlato “ehhhhh?”

Forse uno di loro è l’assassino e ha nascosto il corpo nell’armadio. Tra qualche giorno sentiremo il puzzo o un soffitto si colorerà di tinte scure. Forse. Intanto faccio finta di essermi dimenticato l’accaduto. Non vorrei che qualcuno volesse farmi la pelle. Sapete, come testimone scomodo.

Annunci

Un pensiero su “1226

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...