1337

Oggi premo il tasto pausa sulle solite meditazioni masturbatorie.
Ci penso da un po’ e stasera ho deciso di scriverlo.

Odio il “buonaserata”.

Ma non quello detto da chi sa dell’altro che va a divertirsi senza ombra di dubbio. Parlo di quello inutile. Messo ad ogni fondo di dialogo dalle 16:00 in poi di ogni maledetto giorno. Tipo anche il lunedì o la domenica. Ma non era meglio drogarsi?
Ormai pure le vecchie ti augurano la “buonaserata”. Ma, signora, sto entrando in casa alle nove di sera, dove caspio pensa che vada a divertirmi? Pensa che abbia uno stargate montato sullo stipite della porta del bagno? O che diventi paperinik e vada a ficcare il naso nei piani dei bassotti?
Buonaserata è peggio di buonadomenica. Molto. buonadomenica sa di messa, pranzo dai suoceri e cimitero. Che, va bene, me lo auguri, io penso “tua nonnna”, ma ci sta.
Buonaserata glielo dici a tua sorella mentre esce con il mediano di mischia del Petrarca.
Al gatto che si sta ammazzando sulle terga di Duchessa.
Al vicino tossico che ha appena preso a craniate il muro pensando fosse la wilderness dell’alaska.

Però basta eh

Annunci

Un pensiero su “1337

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...