1548

Alcune cose scompaiono un po’ alla volta. Come una scia slavata di aereo nel cielo altissimo che però non è azzurro.
Altre appaiono all’improvvisivo riempiendo i vuoti.
E risate, sguardi, occhi e attimi che si incrociano tra il ricordo, l’immaginazione, il futuro e il passato.

La tristezza che ti assale, a volte, è solo per ricordarti della felicità. E forse proprio per questo vale la pena viverle entrambe.

Annunci

Un pensiero su “1548

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...