1581

Vorrei avere il tempo di stare seduto ai bordi di un incrocio o di una piazza. Dove provare a descrivere fatti minimi. Movimenti, cose che vedo passare, cose che vengono trasportate, cose che si intravedono dalle borse, dalle tasche, cappelli, colori dei cappotti, dettagli sottili, azioni infinitesimali.

Annotare i dettagli. Puri.

Ognuno scopra se ci siano domande da porsi. Antefatti, prologhi o epiloghi. E su questi, se sia possibile innestare il segnale di una qualsiasi narrazione personale.

Annunci

Un pensiero su “1581

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...