1842

Non ho mai capito perché Nicola si ostinasse a lasciare 1cm di te, o latte, o tisana, in ogni tazza. Non ho mai capito cosa ci fosse in quel fondo da averne repulsione. Cosa c’è in quell’avanzo? Che lo lasciasse per un dopo che non è mai avvenuto? Che la tiepidezza, calcolata certamente, del liquido fosse un segnale di sazietà?
Non lo saprò mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...